• nota

    non un’etichetta ma un archivio di documenti sonori

  • Crossroads

    Incroci di lingue, suoni, diversità e nuove contaminazioni…
    Scopri la nuova collana Nota!

    Scoprila qua!
  • Al cuore della musica popolare

Novità

 

Ivan Della Mea

Venne Maggio

Due dischi leggendari del 1969 e del 1972, da allora mai ristampati, vedono nuovamente la luce in un’edizione critica con introduzioni e note di Alessio Lega.  In questo Block Nota trovate i dischi dell’etichetta Zodiaco “Il rosso è diventato giallo” e “La balorda” inoltre in appendice un documento inedito live registrato nel 1974 in una fabbrica occupata.

Giovanna Marini

Cantata a Riace

Così Giovanna Marini muove dalla vicenda di Riace, che da esempio universale di accoglienza verso i migranti diventa modello da contrastare e condannare da un certo potere politico, per attraversare molte storie che chiedono giustizia e di non essere dimenticate. Da Mimmo Lucano a Giulio Regeni, da Piergiorgio Welby a Eluana Englaro, dal caporalato alle vecchie e nuove migrazioni e altro ancora…

Paolo Paglia

Stabat Mater

Stabat Mater, Requiem, Ave Maria, Ave Verum, Pie Jesu

Paolo Paglia (Alba, 1961) è direttore d’orchestra, compositore e musicologo con svariate esperienze nazionali ed internazionali. Autore di decine fra CD e libri di carattere musicale e musicologico. Le sue composizioni spaziano dalla liederistica alla musica da camera, alle composizioni sinfoniche fino a quelle sinfonico corali e sacre.
Il CD contiene la prima registrazione dello Stabat Mater composto per organo e soprano, oltre a un Requiem e tre mottetti sacri, Ave Maria, Pie Jesu e Ave Verum.

Ensemble Birun

I Nefes della confraternita Sufi Bektâshî ad Istanbul e nei Balcani

A proposito della musica classica ottomana, Kudsi Erguner, direttore artistico del progetto, scrive: “Purtroppo, per una concezione sbagliata, una simile eredità viene detta ancor oggi ‘musica classica turca’: per me si tratta invece della musica classica di molte genti che hanno condiviso una storia comune in seno all’impero ottomano. Non è quindi una musica fatta per essere apprezzata secondo l’appartenenza nazionale ma secondo il gusto di una cultura comune, esattamente come la musica classica europea.”

a cura di Xavier Rebut

In viaggio con Giovanna Marini

un’ esperienza di insegnamento, ricerca e creazione musicale

“Questo libro è una testimonianza, un libro corale, ed è fatto di visi e suoni. Dà voce e colori a un’esperienza di oltre 40 anni di insegnamento, ricerca, composizione, direzione di cori, ideazione, guida, racconto, ascolto: quella di Giovanna Marini. Un’esperienza ancorata a quella della Scuola Popolare di Musica di Testaccio di Roma, precursore delle scuole di musica in Italia e, in quanto tale, luogo dove percorrere da subito tutto il possibile in musica e in una vita collettiva fatta di musica.” (dalla prefazione di Xavier Rebut)

Alessandra Franco, Anna Garano

Un jour

Raffinato ed essenziale, dimostra la bravura di scrittura e di interpretazione di due musiciste complici. Nel progetto musicale si respira world music e improvvisazione, suggestioni yiddish e temi balcanici, suoni arabi e pura poesia.
È il risultato della capacità di ricercare e sperimentare disegnando un viaggio interiore, a tratti onirico, delicato, riflessivo e inquieto, fra temi, suoni, culture e lingue.

Ulteriori produzioni nota…

@2017 Nota - all rights reserved - P.IVA: 01962780308
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!